Aroma di caffè all’Open Day dell’Area Science Park

Inconfondibile, avvolgente “profumo” di caffè. Per riconoscerlo basta un attimo. Non si pone alcun dubbio. Ma tutti gli aromi che lo compongono, li sapremmo indicare con altrettanta facilità? Chi volesse mettere alla prova il proprio naso, e la propria conoscenza sul caffè, oggi ha un’ottima opportunità. In occasione dell’Open Day dell’Area Science Park di Trieste, uno dei più importanti parchi scientifici e tecnologici multisettoriali del mondo, Slowfood ha organizzato un Laboratorio del Gusto dedicato agli aromi del caffè, grazie alla collaborazione con l’Università del Caffè di Trieste.

Dopo un’introduzione sui caffè monorigine, quelli cioè che provengono da specifici Paesi di produzione, e sul valore della miscela, si verrà guidati alla scoperta del funzionamento dei sensi. Veri e propri test olfattivi alla cieca porteranno a individuare alcuni degli aromi che compongono il tanto amato “profumo” di caffè. Un percorso che permetterà di comprendere la differenza tra aromi e gusti seguendo il chicco dalla pianta fino alla tazzina.

“Gli Aromi del caffè” è solo uno dei laboratori proposti da Slow Food per l’occasione: si potrà scegliere di essere accompagnati anche nell’assaggio e nella conoscenza dei prosciutti del Carso, dei vini autoctoni del Friuli Venezia Giulia, di alcuni prodotti tipici di pasticceria. E ancora, di mettersi alla prova, assieme ai più piccini, in un laboratorio di cucina o sperimentare il percorso polisensoriale sul gusto, a cura del professor Paolo Gasparini dell’Università di Trieste.

Print Friendly, PDF & Email
Share