Neko café

Neko café
(6 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading ... Loading ...

Non molto pubblicizzati, i neko cafè sono oramai frequenti in Giappone. In Italia, ammesso che le norme igieniche lo consentissero, li si potrebbe chiamare Caffegatto.

Si tratta di locali dove sorseggiare una bibita e passare qualche ora in piacevole compagnia. Quasi dei normali caffè, se non fosse che gli abituali frequentatori sono i pelosi amici a quattro zampe.

Gli avventori possono trascorrere la permanenza in questi bar accarezzando e coccolando diversi esemplari di gatto con l’accortezza di osservare alcune semplici regole. Prima tra tutte un’accurata pulizia delle mani e l’avvertenza di non sollevare e spostare i mici che, seppur stimolati al gioco, devono essere rispettati nella loro libertà di aggirarsi tra i tavolini. Uno tra i primi cat café giapponesi è stato il Calico di Tokyo che ospita abitualmente 17 mici di proprietà del titolare ed è sempre affollato di clienti che, oltre alla consumazione  pagano all’incirca cinque euro per il privilegio di trascorrere un’ora tra affettuosi felini. E’ come avere un gatto a noleggio alla portata anche di chi, per motivi di spazio, tempo libero o ragioni condominiali, non può permettersi un animale domestico.

Nel video, gentilmente messo a disposizione dall’amico fotografo Marco Togni (marcotogni.it), si vedono alcune riprese effettuate proprio nel Cat Café Calico nel distretto di Kichijōji (Musashino City, Tokyo).

Share

Piaciuto l'articolo? Sostieni Amici del Caffè con una donazione.



Diritti riservati. E' possibile divulgare l'articolo copiando il titolo ed esclusivamente la parte in neretto, citando la fonte e inserendo sempre il link alla pagina originale.