Un innamorato del caffè a Verona

Se vi capitasse di passare per la città di Giulietta e Romeo, o avete la fortuna di viverci, non perdete l’occasione di recarvi in Corso Porta Borsari, al numero 15.

In un palazzo del ‘500 troverete tisane, tè, cioccolata calda e almeno 6 o 7 tipi di caffè scelti, torrefatti e miscelati provenienti dal centro America, centro Africa e dall’India e 3 monorigini: Brasile, Tanzania e Guatemala. Ma soprattutto avrete l’occasione di bere un caffè speciale. Al Caffè Borsari ci lavora un barista innamorato del caffè, tanto da dedicare preparazione, frequentare corsi di formazione e svolgere competizioni per riuscire a partecipare al Campionato Baristi 2012 svoltosi al Sigep di Rimini.

Per Davide Cobelli, come per tutti i campioni baristi, il caffè è passione. In gara ha presentato un espresso preparato con un caffè del Guatemala. Ha scelto di enfatizzare le caratteristiche fruttate, aggrumate e speziate. Ha essiccato la frutta e affiancato note di anice stellato, cannella, cardamomo, pepe, noce moscata e zenzero dosate sapientemente accostando all’espresso tre tisane per far vivere appieno colori, profumi e sapori.

Tanto studio, immaginazione e continuo esercizio per offrire a giudici e clienti un caffè unico, curato come un piatto di nouvelle cousine che, armonioso, stupisce. Non potrebbe essere diversamente per un barista uscito da una scuola alberghiera. Dopo aver lavorato come chef Davide sceglie con convinzione la professione del barista e il contatto diretto con le persone che questa professione offre.

Non mancano alle sue spalle il sostegno della moglie e di tutto lo staff ACIB. Ma Davide, infiammato da questa esperienza, sarebbe felice di trovare collaborazioni con aziende del settore per continuare e poter offrire il meglio al progetto CIBC (Campionato Italiano Baristi Caffetteria) 2013. A questo progetto, al suo lavoro e al continuo desiderio di migliorare va tutto il sostegno degli Amici del Caffè. E a tutti gli innamorati, anche a quelli del caffè o delle caffettiere, che con amore e costanza continuano a costruire: tanti auguri!

Print Friendly, PDF & Email
Share

3 commenti su “Un innamorato del caffè a Verona”

  1. Grazie all’ amico Andrea e grazie ad Angela, una nostra cliente dunque che ci ritrova anche sul web. Fatti riconoscere la prossima volta!!!

  2. …….ragazzi..che dire???? sono estremamente innamorato di sto posto….ci vengo tutti i lunedì mattina per la colazione….è na roba indescrivibile prendere uno dei caffè speciali preparati qui..stamattina marocchino con cornetto alla crema di nocciola..oddioooo….assolutamente da ripetere….ma aprire na succursale a Palermo (mia città natale) no?? NON SCHERZO….VI ADOROOO..

  3. Bravo Davide e bravi Gli Amici del Caffè! ACIB e SCAE supportano tutti i baristi che hanno voglia di crescere e che vogliono incrementare la qualità del caffè in Italia. Continuate così! Andrea Lattuada

I commenti sono chiusi.