Fotografia sul mercato italiano del caffè

Fotografia sul mercato italiano del caffè
(1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading ... Loading ...

Da TriestEspresso Expo una fotografia sul mercato in Italia e a Trieste sulla base di dati Associazione Caffè Trieste. Di fronte ad un’importazione globale in Italia di 7.619.104 sacchi nel 2011, attraverso la dogana di Trieste sono stati importati circa il 26,5 %.
Dalle statistiche sull’importazione si rileva che primo fornitore di caffè all’Italia è da sempre il Brasile con il 32%, seguito dal Vietnam con il 13% e dall’India che è all’11%.

Nel 2011 il nostro Paese si colloca al terzo posto, alle spalle della Germania e del Belgio, nella graduatoria dei maggiori esportatori di caffè.
In questo periodo le esportazioni italiane di caffè tostato sono ammontate a oltre 2.500.000, con un incremento del 9,78% sull’anno precedente.
Si deve inoltre considerare che le esportazioni di caffè torrefatto sono praticamente raddoppiate dal 2000.
Gli sbocchi più importanti per le esportazioni sono, oltre ai Paesi comunitari che assorbono il 70 % delle nostre esportazioni, gli Stati Uniti e l’Australia.

Mentre non è rilevato statisticamente l’export di caffè tostato delle torrefazioni triestine, si ipotizza che il transito (estero per estero, ovvero non importato in Italia) di caffè crudo attraverso il punto franco triestino ammonti a circa 1.700.000 di sacchi annui.
Sono comunque sempre in giacenza presso i magazzini portuali e delle Aziende di spedizioni circa 800.000 sacchi di caffè di cui circa il 70% di caffè Robusta ed il restante di provenienza brasiliana e del Centro America (Arabica).

In base a statistiche a suo tempo rilevate dall’Associazione Caffè Trieste si ipotizza ancora un consumo nella città di Trieste di circa 30.000 sacchi annui. Non dimentichiamo infine che, da un sondaggio effettuato nella nostra città, Trieste ha una popolazione che consuma molto più caffè della media italiana di caffè (7 kg pro-capite all’anno contro i 5 kg della media italiana).

Share

Piaciuto l'articolo? Sostieni Amici del Caffè con una donazione.



Diritti riservati. E' possibile divulgare l'articolo copiando il titolo ed esclusivamente la parte in neretto, citando la fonte e inserendo sempre il link alla pagina originale.