Cento di questi giorni Caffè San Marco

Il Caffè San Marco, locale storico triestino, ha spento le sue prime cento candeline il 3 gennaioNon capita tutti i giorni di compiere cento anni. E a cent’anni: ringiovanire, ricominciare a offrire servizi, organizzare mostre ed eventi e decidere di ospitare una libreria assieme ad un servizio ristorante è impresa degna di nota. 

La nuova gestione, iniziata a ottobre dello scorso anno, ha scelto di abbinare più proposte per soddisfare una clientela diversificata. In questi giorni di festa le sale sono frequentate da curiosi interessati all’esposizione di quadri e libri. I tavolini continuano ad ospitare studenti o avventori intenti in discussioni.

Nel biglietto da visita il locale si presenta vantando giustamente i fasti passati e raccontando gli intellettuali che nelle sue sale si incontravano e ci scrivevano romanzi: Italo Svevo, Umberto Saba, James Joice, Giani Stuparich, Virgilio Giotti, Claudio Magris, Giorgio Voghera.

Riconosciuto “Locale storico d’Italia” dal 2005 propone oltre alla caffetteria e alla pasticceria, aperitivi, menù alla carta e ancora tanta cultura.

Caffè San Marco
Trieste
Via Battisti, 18
Tel 040 0641724

 

Print Friendly, PDF & Email
Share

Un commento su “Cento di questi giorni Caffè San Marco”

  1. Nell’ottobre 2010,dopo aver conosciuto una delle vostre collaboratrici al triestexpressexpo,da ospite mi reco nello storico caffè è realizzato una mia opera in performance dedicandola allo storico locale davanti all’ottimo caffè della tazzina, su quelli storici tavolini, il piano forte che con il suono ci riportava a tempi storici, l’emozionante atmosfera la fa da padrona, piloto sul foglio di carta con il cocchiaino e la forchetta per creare l’opera che successivamente diventa anche un video se vi fa piacere per il suo centenario vi vorrei condividere sia lopera che il video grazie della gentilezza riservata alla mia persona.

I commenti sono chiusi.