L’America apre le porte ai campionati di Latte Art

L’America apre le porte ai campionati di Latte Art
(No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

Dal 24 al 27 aprile a Seattle Scaa organizza il primo U.S. Latte Art Championship. Dalla Corte è sponsor ufficiale con la macchina espresso dc pro.

All’interno dei campionati organizzati annualmente da Scaa – Specialty coffee association of America, con il 2014 prende il via un nuovo importante capitolo: le competizioni ufficiali di Latte Art, di cui Dalla Corte sarà sponsor ufficiale con la macchina espresso dc pro (già utilizzata nelle finali di World Latte Art e World Coffee in Good Spirits) per i prossimi tre anni. È una nuova opportunità molto importante per la comunità dei baristi che hanno modo di dimostrare la propria abilità e professionalità, ha osservato Lara Gallagher, Scaa senior events manager. Ed è un notevole successo per Dalla Corte North America (cui fanno capo Dalla Corte ECS negli Usa e Dalla Corte ECS in Canada) e i suoi infaticabili responsabili, Skip Finley e Sevan Istanboulian, che hanno lavorato a lungo per raggiungere questo obiettivo.

La fase eliminatoria comprende la realizzazione in 6 minuti di 4 bevande: 2 cappuccini decorati in free pour e 2 bevande personalizzate. Un’ulteriore prova è l’Art Bar, che comprende la realizzazione di un decoro in free-pouring, etching o tecniche simili e decorazioni sulla superficie. I primi 6 classificati accedono alla finale. La prova si svolge in 8 minuti e comprende la decorazione di un cappuccino e di un latte macchiato tramite free pur e di una bevanda personalizzata; tutte le decorazioni devono essere realizzate in due tazze identiche. I concorrenti sono giudicati in base alla qualità della crema di latte, alla difficoltà della decorazione, all’abilità nel riprodurre il decoro e alla creatività.

Come mai in America non c’erano competizioni ufficiali di Latte Art?
Scae ha sempre focalizzato la sua attenzione sulle competizioni US Barista e Bewers Cup. Le competizioni di Latte Art per lo più coinvolgevano i baristi a livello locale e regionale, con gare a eliminazione diretta; i vincitori passavano al turno successivo. Un forte contributo nell’evidenziare l’importanza di queste competizioni l’ha dato senza dubbio la manifestazione che abbiamo contribuito a realizzare lo scorso aprile a Boston: un evento ben strutturato e in grado di mostrare l’effettiva validità di questa disciplina, che oggi raccoglie grande attenzione ed entusiasmo in vista del primo U.S. Latte Art Championship in programma dal 24 al 27 aprile a Seattle. Dalla Corte North America ha avuto un ruolo molto importante nel sensibilizzare sia WCE e Scaa sia la comunità dei baristi nei confronti della Latte Art e della professionalità che ad essa si accompagna. Un successo che ha dato notorietà al marchio Dalla Corte e alla qualità delle sue macchine. Saremo presenti a tutte le gare che selezioneranno i finalisti di Seattle.

Promuovete anche altre iniziative?
Certamente. Per noi è molto importante creare un filo diretto con il mondo dei baristi, confrontarci con loro, dare e ricevere professionalità, conoscenze e tanta passione per il mondo del caffè. Per questo siamo partner e sponsor della Roasters Guild of America (associazione della Scaa che si rivolge a torrefattori che lavorano specialty coffee) e la Barista Guild of America, che raccoglie i baristi professionisti.

I baristi americani cosa apprezzano maggiormente delle macchine Dalla Corte?
Sono quattro i punti di forza più evidenziati: la stabilità termica, la grande efficacia nel creare una crema di latte perfetta, l’efficienza energetica e la facilità di manutenzione. La qualità delle macchine e l’eco positiva che le accompagna presso la comunità dei Baristi sono importanti propulsori per le vendite, che nel 2013 hanno fatto registrare un importante segno positivo.

Skip Finley opera da più di 22 anni nel mercato del caffè, di cui conosce a fondo ogni aspetto della filiera produttiva; è membro dei consiglio di amministrazione e presiede il comitato tecnico di Scaa. È partner e direttore tecnico di Dalla Corte Espresso Coffee System N.A. Sevan Istanboulian lo affianca in qualità di general manager e responsabile della logistica. Fa parte della “squadra” dei dc coffee pro e da 18 anni opera nel mondo del caffè, di cui conosce ogni aspetto, dal caffè verde ai diversi metodi di estrazione. È tra i fondatori del Roaster’s Guild, è stato eletto due volte nel consiglio esecutivo ed è membro del suo comitato educativo.

Share

Piaciuto l'articolo? Sostieni Amici del Caffè con una donazione.



Diritti riservati. E' possibile divulgare l'articolo copiando il titolo ed esclusivamente la parte in neretto, citando la fonte e inserendo sempre il link alla pagina originale.