Paul Erdős

Un matematico è una macchina che converte caffè in teoremi. Paul Erdős (1913-1969) E’ stato uno dei più prolifici matematici della storia, ha scritto 1485 articoli di matematica durante la sua vita.  Ungherese, eccentico e geniale. Ha scelto come suo epitaffio la frase: ” Ho finito di diventare più stupido”

Print Friendly, PDF & Email

Montesquieu

“Il caffè ha la facoltà di indurre gli imbecilli ad agire assennatamente.” Charles-Louis de Secondat, barone de La Brède et de Montesquieu (La Brède, 18 gennaio 1689 – Parigi, 10 febbraio 1755). Filosofo, giurista, storico e pensatore politico francese.

Print Friendly, PDF & Email

Voltaire

“Bevo quaranta caffè al giorno, per essere ben sveglio e pensare, pensare a come combattere i tiranni e gli imbecilli”. François-Marie Arouet, più noto con lo pseudonimo di Voltaire ( Parigi 1694-1778) filosofo, scrittore e drammaturgo francese.

Print Friendly, PDF & Email