Come il caffè diventa “deca”

Risalgono a inizio Novecento i primi trattamenti per estrarre la caffeina, il composto in assoluto più noto fra i tanti del caffè, sostanza allo stesso tempo temuta e cercata per i suoi effetti sull’organismo. Da allora, le tecnologie sono evolute incredibilmente, raffinandosi e permettendo il raggiungimento di risultati eccellenti. Ma in che modo i chicchi vengono privati della caffeina? Quali sono i metodi esistenti? Fa il punto Massimiliano Fabian, amministratore delegato di Demus, azienda leader in Italia nei processi di decaffeinizzazione.

Capelli e caffeina

Ultime vacanze e cambio di stagione: è il momento giusto per prendersi cura dei capelli, anche col caffè. Mare, sole, agenti atmosferici possono lasciare i capelli stressati. In primavera, ma soprattutto in autunno la loro caduta aumenta. Un’ alimentazione regolata che tiene conto di frutta, verdure, cereali, (per i capelli in special modo il miglio), consente … Leggi tutto

Procedimento per estrarre la caffeina dal caffè

Estrarre la caffeina dal caffè è molto semplice: si scaldino fino a ebollizione 35 g di caffè in 150 mL d’ acqua con circa 10 g di carbonato di calcio; questa fase serve a eliminare i componenti acidi del caffè (tannini- acido clorogenico) che precipitano come sali di calcio. Una volta fatta raffreddare la miscela … Leggi tutto