Caffeina, teofillina, teobromina. Tre sostanze psicoattive

Caffeina, teofillina e teobromina, raggruppabili nel gruppo farmacologico degli alcaloidi, sono sostanze organiche di origine vegetale comunemente presenti rispettivamente nel caffè, nel tè e nel cacao.

Il caffè che allunga la vita

Sorprendenti i risultati di una serie di studi che mette in relazione il consumo di caffè con la longevità e l’insorgenza di infarti, diabete e tumori al fegato. Amanti della caffeina, buone nuove: potete bere tranquillamente le vostre tazzine giornaliere, senza temere i rimproveri del medico. La rassicurazione giunge dal dottor Gianni Biolo, associato di … Leggi tutto

Il caffè: un’abitudine che allunga la vita

TRIESTE, 20 novembre – L’assunzione regolare di 3-5 tazzine di caffè al giorno può allungare la vita di qualche anno. E’ quanto emerso dalle dichiarazioni di Gianni Biolo, docente di Medicina interna dell’Università di Trieste, al convegno “Trieste caffè” tenutosi oggi alla Camera di Commercio. Biolo (nella foto) riporta il risultato di recenti studi condotti … Leggi tutto

Un mondo tutto da curiosare, tra economia e genetica

Tanti di noi non ne possono fare a meno al risveglio oppure durante la mattinata, per scacciare via la sonnolenza. Tanti amano gustarlo in compagnia di amici o colleghi, adottandolo come pretesto per prendersi una pausa o per combinare una chiacchierata al bar. Il caffè a Trieste è però molto più di tutto ciò. Il … Leggi tutto

Cosa c’è in una tazzina di caffè?

Il mondo spende 90 miliardi di dollari all’anno per una tossina vegetale nata come antibatterico che ha poteri stimolanti sugli esseri umani poiché blocca i nostri neurorecettori per l’adenosina, un composto che serve per addormentarci. Il caffè, in parole povere. Cosa c’è esattamente in una tazzina di caffè? Acqua Una tazzina è costituita al 98,75% … Leggi tutto